Home > Leggi news

L’albero di Natale contro i dolori articolari?

24 dicembre 2014
L’albero di Natale contro i dolori articolari?

Quando il mal di schiena oppure il ginocchio che fa le bizze ci bloccano, la prima risposta deve venire dai farmaci: oggi esistono molti principi attivi a partire dai Fans - in grado di ridurre infiammazione e dolore. In un futuro, tuttavia, anche gli alberi di Natale potrebbero essere d’aiuto per chi fa i conti con questi acciacchi. Pensate solo che alcune conifere, è il caso ad esempio dei pini, hanno una corteccia potenzialmente in grado di rilasciare sostanze antinfiammatorie. A dimostrare un potenziale effetto positivo della corteccia di pino, in particolare di quello scozzese, è una curiosa ricerca condotta all’Università di Turku in Filanda. Nella corteccia di queste piante sarebbero infatti contenute alcune sostanze antinfiammatorie, chiamate fenoli, in grado di aiutare chi combatte con dolori vari legati ad artrosi e artriti. Sia chiaro: per il momento è solo un’affascinante ipotesi perché l’effetto dei composti fenolici è stato osservato solo sulle cellule in laboratorio. Fino a quando la presunta azione antidolorifica non verrà provata sull’animale e sull’uomo, insomma, c’è solo da sperare che la pianta possa davvero aiutare a lenire i dolori.

Ma certo, anche se in futuro potrebbe essere sfruttato per affrontare i dolori articolari, almeno per ora l’albero di Natale ci regala gioia e rende unica l’atmosfera delle feste!

Tags:

Termine del mese
Laringite

Infiammazione del laringe che può portare a mal di gola, tosse e altri disturbi ...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324