Home > Leggi news

Per vincere lo stress, lavate i piatti!

20 ottobre 2015
per battere lo stress lavate i piatti

La strategia è proposta da una ricerca americana. Ma funziona davvero? Il tempo che muta, la tensione che sale, l’insonnia che non lascia scampo, il respiro che si fa affannoso, lo stomaco che brucia. Sono tutti segnali dello stress emotivo, che non vanno sottovalutati soprattutto se si prolungano nel tempo. Oltre ai farmaci di automedicazione per controllare i sintomi e l’accortezza di rivolgersi al medico se i disturbi non passano entro pochi giorni, dagli Usa giunge una speranza di alleviare facilmente lo stress e le tensioni di tutti i giorni: basta lavare i piatti. A dirlo è uno studio pubblicato sulla rivista Mindfulness e condotto all’Università statale della Florida. Secondo gli scienziati, sono diversi gli elementi che contribuiscono a migliorare lo stato emotivo e a calmare l’ansia. In primo luogo conta il profumo del detersivo – quindi scegliete con cura – poi il piacere di ricordare il profumo dei cibi e la temperatura calda dell’acqua. La teoria è stata testata su 51 studenti, che hanno dimostrato come l’azione del lavare scodelle e stoviglie consenta di concentrarsi unicamente su quanto si sta facendo, liberando la mente dai pensieri: insomma, mettersi al lavandino rappresenta una sorta di terapia anti-stress che distacca dal mondo circostante. Provare non costa nulla: gli psicologi d’oltre Oceano lo consigliano!

 

 

Tags:

Termine del mese
Impetigine

È una lesione che compare in seguito ad un’infezione batterica e interessa la pe...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324