Home > Leggi news

ASSOSALUTE E I PICCOLI DOLORI QUOTIDIANI

04 maggio 2016
DOLORI
Riconoscere e alleviare il dolore acuto, ovvero quello derivante dai piccoli disturbi quali il mal di testa, il mal di pancia improvviso, il ciclo mestruale o una brutta caduta.

E’ questo l’obiettivo con cuiAssosalute e la Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie (SIMG) hanno organizzato un confronto tra esperti finalizzato a eleggere il percorso più appropriato per riconoscere e affrontare quei “dolorini” con cui la maggior parte delle persone è costretta,di tanto in tanto,a fare i conti.

Secondo quanto emerso nel corso dell’incontro, infatti, ben il 70% dei pazienti consulta il proprio medico per un problema derivante dal dolore acuto.

Per contrastarne i dolenti sintomi, in caso di una causa scatenante netta e chiara,riconoscibilesenzaalcundubbio– la presenza del ciclo mestruale, una piccola contusione, un arrossamento degli occhi, un’indigestione o un mal di testa – il dolore acuto può essere controllato in autonomia, tramite la corretta assunzione di farmaci di automedicazione o da banco, acquistabili senza obbligo di prescrizione e riconoscibili grazie al bollino rosso che sorride, presente sulla confezione.

Questi medicinali sono disponibili senza ricetta medica perché nel loro impiego diffuso e di lungo corso si sono dimostrati sicuri, efficaci ed hanno ricevuto un’apposita autorizzazione da parte dell’Autorità sanitaria.  

Quando,invece,siprovadolore ma non se ne comprendonobenele cause,oppurein presenza diun dolore noto,come per esempio quello del mal di testa,checambiale suecaratteristiche è fondamentale rivolgersi al medico per definirne la causa eindividuaretempestivamente la terapia più adeguata.

Anche quando si parla di piccoli disturbi, infatti,il dolore è caratterizzato datanti volti,che bisogna imparare a conoscere per affrontarlo nel modo più giusto.

Tags:

Termine del mese
Diaforetico

Si definisce diaforetica una sostanza che stimola la sudorazione (diaforesi)...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324