Home > Leggi news

Se il vento asciuga le lacrime

09 maggio 2016
il ventoprosciuga le lacrime

In questo periodo le giornate ventose non sono problematiche da affrontare solo perché spingono i pollini a distanza di chilometri, ma anche perché possono “asciugare” gli occhi. Chi soffre di sindrome dell’occhio secco, infatti, può andare più facilmente incontro a bruciori, fastidio alla luce e altri sintomi legati alla carenza del liquido lacrimale che protegge l’occhio. Attenzione a non esagerare con l’esposizione al vento, oltre che alla polvere!

Tags:

Termine del mese
Gastralgia

Dolore localizzato all’addome, legato quasi sempre a problemi a carico di stomac...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324