Home > Leggi news

Non lasciamoci “influenzare” dall’inverno... I consigli di Bollino!

27 settembre 2016
non lasciamoci influenzare

Raffreddore, tosse, mal di gola, brividi, dolori muscolari e febbre. Questi sono i disturbi che l’abbassamento delle temperature portano con sé. Con l’arrivo del freddo si diffonderanno in Italia due nuovi virus influenzali che potenzialmente costringeranno a letto, con influenza e sindromi respiratorie acute, circa 2 milioni di italiani in più rispetto al 2015.

Codice embed infografica:

copia e incolla il codice qui sotto per inserire questa infografica nel tuo sito

<a href='http://semplicementesalute.federchimica.it/home/news/leggi-news/2016/09/27/non-lasciamoci-influenzare'><img src='http://semplicementesalute.federchimica.it/sfimages/default-source/infografiche/infografica-influenza.jpg?Status=Temp&sfvrsn=2' alt='on lasciamoci influenzare dall’inverno.. I consigli di Bollino!' width='900px' border='0' /></a>


INFOGRAFICA INFLUENZA

ASSOSALUTE - Associazione nazionale farmaci di automedicazione ha promosso “Gli Italiani e l’influenza invernale”, un’indagine che ha coinvolto circa 1.000 partecipanti (divisi equamente tra uomini e donne) e che ha evidenziato il diverso approccio con cui gli italiani e le italiane convivono e gestiscono il disturbo.

Da questo studio è stato rilevato che quasi un italiano su due è costretto a fare i conti con i sintomi più diffusi, di cui il mal di gola è al primo posto. Nei giovani si è riscontrato che la febbre è il sintomo più diffuso, mentre al contrario tra gli ultra sessantenni lo sono i dolori muscolari. Per fortuna però ci sono sempre i farmaci di automedicazione al nostro fianco, infatti il 60% dei casi presi in esame, di cui la maggioranza è maschile, cura l’influenza con l’automedicazione.

L’influenza incide anche sulla psiche, infatti a livello psicologico gli uomini lamentano una maggiore pesantezza dei sintomi rispetto alle donne, che invece in questi casi di dimostrano più risolute e meno “lamentose”.

In conclusione è bene ricordare alcuni consigli utili per prevenire il contagio dei virus influenzali: lavarsi bene e spesso le mani, coprirsi adeguatamente e in caso modificare la propria dieta attraverso l’assunzione di più vitamine.

Non dimentichiamoci però dell’esistenza del vaccino che è una fondamentale opportunità e in alcuni casi un salvavita per i soggetti a rischio, ovvero tutti i malati con patologie respiratorie e cardiache di qualsiasi età.

Tags:

Termine del mese
Emocromo

Esame del sangue che permette di scoprire quantità e qualità dei principali comp...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324