Home > Leggi news

I nonni protagonisti sui social network

04 ottobre 2016
Nonni social networks

L’uso del computer può aumentare il benessere nell’anziano: meno tristezza e più rapporto con gli altri.
Il computer, infatti, è amico della terza età, poiché rappresenta una sorta di “finestra” sul mondo che aiuta a interpretare e rendere condivisibili messaggi ed emozioni. Basti pensare, ad esempio, alle videochiamate: secondo la scienza la visione - anche se virtuale - del volto di un familiare può supportare la capacità di comprensione e l’empatia rispetto a una semplice telefonata. Per questo i social network come Facebook possono ripetere, seppure in chiave moderna, il ruolo che un tempo aveva il focolare domestico. La facilità e la disinvoltura con cui i giovani utilizzano il computer possono rappresentare un valido incentivo a mantenere vitale il rapporto tra l’anziano e i nipoti, permettendo lo scambio di parole, immagini, emozioni e facendo sentire sempre coinvolta la persona anziana nella vita dei suoi cari, come accadeva quando i ritmi di vita erano diversi e c’era modo di vedersi ogni giorno. Allo stesso tempo, Facebook può essere un utile strumento per raccontare la vita, gli eventi significativi, le attività quotidiane e ricreative, le iniziative culturali. Come per tante cose però il troppo storpia e occorre non esagerare con l’uso della tecnologia, soprattutto se gli occhi non sono più quelli di un ragazzino. Per le persone anziane e non solo per loro, è fondamentale inclinare correttamente lo schermo per ridurre i riflessi e ridurre il rischio di bruciori e infiammazioni. Un consiglio: se volete individuare ed eliminare le fonti luminose, il modo migliore è osservare il monitor da spento: se i riflessi delle luci persistono, spegnetele e usate una lampada da tavolo. Ed anche per i nonni, un ultimo monito: prendete il meglio dalla tecnologia ed evitate di rimanere troppo a lungo davanti al PC, rinunciando ad uscire. Una passeggiata e una chiacchierata “de visu” con gli amici restano fondamentali per il benessere psicofisico.

Tags:

Termine del mese
Cistite

È l’infiammazione delle vie urinarie, e può essere acuta o cronica....

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324