Home > Leggi news

Mamme, imparate a capirlo anche da piccolo!

12 ottobre 2016
mamme imparate a capirlo anche da piccolo

Anche i “versi” senza senso hanno un significato. Quando il bimbo molto piccolo blatera qualche tentativo di parola, la prima reazione è quella di sorridere e lasciare che il piccolo articoli i suoni. Non sempre passa per la mente dei genitori che quei versi, a cui si tende a dare poca attenzione possano avere anche un significato. Al massimo accade che gli adulti si mettano sullo stesso piano dei bimbi e comincino a loro volta a fare suoni senza senso. Eppure proprio la capacità di ascoltare e il tentativo di comprendere il bimbo che pronuncia i suoi primi incomprensibili vocaboli, magari sotto forma di sillabe che si ripetono, sembra essere importante. Se mamma e papà saranno in grado di “seguirlo”, la sua capacità di parlare in futuro sarà probabilmente migliore. A dirlo è una ricerca condotta dall’equipe di Julie Gros-Louis, psicologa presso l’Università dell’Iowa, pubblicata sulla rivista Infancy. Per concludere è meglio cercare di capire e dare un senso alla “lallazione” dei più piccoli così da reagire in modo più adeguato anche a ciò che pare incomprensibile. Questo sforzo aiuterà i bambini ad esprimersi in maniera più adeguata.

Tags:

Termine del mese
Tiloma

Forma di ipercheratosi, di aspetto tendenzialmente rotondeggiante, che si svilup...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324