Home > Leggi news

Quel mal di schiena che nasce dallo smartphone!

30 novembre 2017
mal di schiena a causa del cellulare

Camminare regolarmente fa bene. Ma anche la velocità del passo ha la sua importanza visto che, ormai si sa, quanto più la camminata rallenta tanto maggiore è il rischio di cadute e di calo cognitivo. Il problema è che oggi esiste un possibile “nemico” del benessere del nostro apparato muscolo-scheletrico e  si chiama telefonino. Chi passeggia rimanendo costantemente al telefono oppure  lo guarda in continuazione navigando su internet o interagendo sui social tende, infatti, non solo a camminare in modo più lento e meno fluido, ma rischia di più anche di avere mal di schiena. Infatti, quando si utilizza il cellulare si cammina in maniera scorretta, piegando il collo in posizioni innaturali per la postura in movimento tanto da generare dolorose tensioni  dei muscoli che circondano le vertebre. A lanciare l’originale allarme sono gli studiosi dell'Anglia Ruskin University, che hanno pubblicato lo studio sulla prestigiosa rivista Plos One. La ricerca, condotta su una ventina di persone sane, ha valutato il modo di camminare e la postura dei soggetti coinvolti, confrontando le differenze rispetto a quando camminavano normalmente, telefonavano o inviano mail e messaggi. Lo studio ha dimostrato che ci usa il telefono mentre cammina, oltre ad essere più lento e, ovviamente, distratto, stende a stare spesso chino in avanti e questo, alla lunga può generare problemi di mal di schiena. Se pure i farmaci di automedicazione  possono contribuire a limitare i fastidi contrastando la tensione muscolare e l’infiammazione, prevenire, come sempre, è meglio che curare. Del resto, basta davvero rinunciare alla connessione in tempo reale per un tempo limitato. Alla lunga la vostra salute vi ringrazierà.….

connessione  traumi telefonino

Tags:

Termine del mese
Giradito

Il termine popolare definisce una lesione che si crea in corrispondenza dell’are...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324