Home > Leggi news

Le fibre di frutta e verdura combattono l’influenza

11 gennaio 2019
Le fibre di frutta e verdura combattono influenza
Quante volte le nostre nonne ci hanno raccomandato di mangiare molta frutta e verdura in caso di infezione virale? Si tratta di cibi leggeri, ricchi di acqua e spesso di vitamine, prima tra tutte la C, che possono aiutare a rispondere meglio al virus dell’influenza e agli oltre 250 virus cugini, chiamati parainfluenzali.
Per chi pensa però che l’effetto positivo di frutta e verdura sia da correlare unicamente alla presenza delle vitamine  si sbaglia. Ci sarebbe anche un’azione che i nostri vecchi nemmeno ipotizzavano, ma che non per questo va sottovalutata. Oggi, infatti, la scienza conferma che un’alimentazione ricca di fibre alimentari, contenute proprio in molti frutti e in diversi tipi di verdura, potrebbe avere un ruolo nel proteggerci dai virus. A dirlo è una rivista particolarmente importante sul fronte scientifico, Immunity, che ha pubblicato uno studio dell’Università Monash. Grazie alle fibre alimentari, stando alla ricerca, si creerebbe una particolare modificazione del microbioma intestinale che diventa in grado di aumentare la produzione di specifici acidi grassi. L’azione di questi composti  in pratica favorisce l’azione dei linfociti T, i “soldati” che naturalmente contrattaccano i virus in caso di infezione.
Per ora questo effetto si è visto solamente negli animali da laboratorio ma in futuro, forse, si potrebbe svelare anche nell’uomo. E confermare che, senza saperlo, le nostre nonne erano delle vere “scienziate”!

Tags:

Termine del mese
Flatulenza

Quantità anomala di gas e aria all’interno del tubo digerente che viene eliminat...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324