Home > Leggi news

Quanto bene fanno i legumi!

05 aprile 2019
Quanto bene fanno i legumi
Una volta, i legumi erano la “carne” dei poveri per la loro ricchezza di principi nutritivi, tra cui le proteine. In più, i legumi sono ricchi di fibre e, se non si hanno specifici problemi all’apparato gastrointestinale che li rendono controindicati, devono essere parte di una alimentazione equilibrata ricordando che, specie se consumati in eccesso, possono essere causa di gonfiore addominale e meteorismo occasionale. Si tratta di alimenti preziosi che possono avere altri numerosi benefici. La moderna scienza dell’alimentazione segnala, infatti, come questi cibi potrebbero avere un significato non solo per il controllo del peso, ma anche per contrastare il diabete grazie al loro basso indice glicemico.
A “benedire” il consumo di legumi è una ricerca condotta all’Università di Toronto e dall’ospedale Saint Michael, in Canada e apparsa su Archives of Internal Medicine. I ricercatori hanno analizzato gli effetti sulla glicemia, i lipidi e la pressione sanguigna di un regime alimentare che prevedeva il ricorso frequente ai legumi. Inserendo poco meno di 200 grammi di legumi ogni giorno, si è ottenuto un calo significativo dell’emoglobina glicata, il parametro che misura il glucosio legato ai globuli rossi e consente di valutare nel tempo le variazioni della glicemia, oltre ad una diminuzione del rischio di malattie coronariche. 

Tags:

Termine del mese
Pirosi

Con questa parola si definisce la sensazione di bruciore, spesso unita ad acidit...

Approfondisci

Il farmaco di automedicazione, contrassegnato da un bollino rosso che riporta la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”, è un farmaco per l’acquisto e l’assunzione del quale non è necessaria la ricetta medica.

Copyright © Assosalute 2014 Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano - Tel. +39 02 34565324